PERFORMANCE

7 Novembre 2021 Gaspare Messina

Come migliorare il tempo di caricamento del proprio sito web

 

La creazione di un sito web performante richiede uno sforzo significativo. Niente può essere più esasperante di un sito web che impiega un’eternità per caricarsi. Quando si tratta delle funzionalità del proprio sito web, la velocità di carimento è un aspetto fondamentale. Per questo è importante che le pagine web si carichino senza problemi e velocemente per ridurre la frequenza di rimbalzo e migliorare il coinvolgimento dei visitatori.

Possedere un sito web che abbia una caricamento rapido è diventando un aspetto sempre più importante nell’esperienza del cliente, nell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e nei tassi di conversione. Circa il 47% degli utenti sulla rete si aspetta che le pagine si aprano in meno di due secondi. Il mancato rispetto di questo criterio può comportare un evidente calo delle conversioni. In genere, più tempo impiega il caricamento del proprio sito web, maggiore è la percentuale di abbandono dello stesso.

 

L’importanza del tempo di caricamento

Il tempo di caricamento, nella sua forma più elementare, è il tempo medio necessario affinché una pagina venga visualizzata sullo schermo. Se le tue pagine web impiegano troppo tempo per aprirsi o qualcosa va storto durante questo processo, la sensazione che darai al tuo lettore o cliente non sarà per niente positiva e il proprio sito web darà l’impressione di essere poco affidabile.

Esistono diversi fattori che dimostrano perché un tempo di caricamento rapido sia fondamentale.

  • Ottimo posizionamento nei motori di ricerca
  • Una piacevole esperienza del cliente / visitatore
  • Migliore percentuale del tasso di conversazione

Poiché i siti web diventano sempre più sofisticati e ricchi di contenuti, è fondamentale garantire che il proprio sito sia ottimizzato per ridurre al minimo la velocità di caricamento delle pagine per quanto possibile. I metodi qui di seguito elencati forniscono un buon punto di partenza per migliorare la velocità delle proprie pagine web, ma naturalmente non rappresentano un quadro completo di interventi specifici che possono essere messi in atto.

 

Ridurre al minimo le richieste HTTP

Queste richieste e risposte spostano i dati da un nodo di rete ad un altro. Per accedere ad una pagina, il tuo computer o altro dispositivo invierà una richiesta HTTP al server dove la pagina risiede, che darà una risposta.

Anche quando un motore di ricerca richiede un file, una pagina o un’immagine da un server web, vengono registrate le richieste HTTP. Esistono numerosi metodi che puoi utilizzare per ridurre le richieste HTTP.

Se pensi di non possedere le capacità tecniche per farlo, puoi contattarci per ottenere un’analisi del proprio sito ed un’ottimizzazione completa.

 

Minimizzare CSS, JavaScript e HTML

Lo sviluppo di CSS, JavaScript e HTML ha senza dubbio aiutato i siti web a fornire un’esperienza ricca e piacevole se pur spesso a discapito dell’efficienza e della velocità di caricamento delle pagine web.

Combinare innanzitutto i file CSS e JS in un unico file più grande è pratica fontamentale per ottenere un tempo di caricamento migliore.

Inoltre, la cancellazione di spazi superflui, caratteri, commenti e altri componenti indesiderati per ridurre le dimensioni di tali file di codice (CSS, JavaScript, HTML) consente di unirli facilmente.

La minimizzazione del codice implica l’eliminazione di tutto ciò che un computer non ha bisogno per comprendere ed eseguire il codice, come commenti sul codice, spazi bianchi e punti e virgola superflui.

Ciò ridurrà le dimensioni dei file CSS e JavaScript, consentendo loro di caricarsi più velocemente nei browser e consumare nel contempo meno banda.

 

Ridurre il numero di immagini

La grafica migliora l’aspetto delle proprie pagine web e la qualità dei contenuti. Le immagini più grandi possono però richiedere molto più tempo per il caricamento. Poiché i file di immagini sono spesso di dimensioni maggiori rispetto ai file HTML e CSS, avere file di dimensioni contenute consentirà al sito di caricare più velocemente.

La compressione e l’ottimizzazione delle immagini sono i metodi più semplici per migliorare da subito i tempi di caricamento del sito web. Puoi ridurre il “peso” delle foto riducendo le dimensioni dei file e ciò aiuterà il sito a caricarsi più velocemente. Un’altra opzione sarebbe quella di servire immagini opportunamente ridimensionate e, sebbene ciò possa spaventare le persone meno addentrate, ci sono vari plugin WordPress atti a far ciò.

Quando si tratta del formato, bisogna prediligere JPG o JPEG poiché si tratta di formati immagine compressi che mantengono l’integrità dell’immagine senza comprometterne la qualità. Le immagini PNG, al contrario, sono ideali per loghi, icone, disegni e elementi grafici che necessitano di uno sfondo trasparente. TIFF e BMP dovrebbero essere evitati in ogni modo.

 

Selezionare una migliore opzione di hosting

La società di hosting che si sceglie ha un impatto significativo sull’amministrazione e sulla funzionalità del proprio sito web. In relazione a questo aspetto si determinano anche i tempi di caricamento delle pagine. La qualità del proprio piano di web hosting, performante o scadente, può avere una notevole influenza sulla velocità di caricamento del proprio sito web. Quando si tratta di hosting di siti web, la maggior parte delle persone cade spesso nella trappola di scegliere la soluzione più economica.

L’hosting a basso costo è associato a cattive prestazioni. Esso comporta di solito la condivisione delle risorse sui molti siti web ospitati, generando così un server sovraccarico, il che può tradursi in tempi di caricamento più lenti.

 

Sfruttare una CDN (rete di distribuzione dei contenuti)

Una Content Delivery Network (CDN), nota anche come “rete di distribuzione dei contenuti”, è una rete di computer che può favorire la velocità di caricamento di un sito web. Le CDN aumentano le prestazioni del sito web memorizzandone nella cache i contenuti e distribuendoli geograficamente in vari punti in tutto il mondo.

Se avere un’esposizione globale è vitale per la propria attività su Internet, scoprirete immediatamente che i tempi di connessione potrebbero variare notevolmente a seconda da dove viene visitato il sito web. E i tempi aumentano man mano che i nodi di rete crescono geograficamente fino a raggiungere il data center in cui è ospitato il proprio server web. I server CDN sono generalmente più vicini ai visitatori rispetto all’host o al server di origine.

Utilizzando una CDN le richieste di contenuti vengono inviate a un server CDN piuttosto che al proprio server di hosting, magari distante migliaia di chilometri da dove viene effettuata la richiesta. Ciò consente agli utenti di scaricare i dati da server vicini alla loro posizione geografica riducendo così la velocità di caricamento generale.

 

Abilitare la memorizzazione nella cache del browser

Ogni volta che un utente accede a un sito web, gli elementi di ciascuna pagina vengono salvati istantaneamente su un disco rigido, noto come cache. La memorizzazione nella cache del browser è un altro tipo di memorizzazione nella cache che può essere utilizzata per migliorare i tempi di caricamento delle pagine. La memorizzazione nella cache del browser consente di scaricare una volta sola i contenuti del sito web sul disco rigido e salvarle in una cache o in uno spazio di archiviazione temporaneo.

Questi file vengono così salvati localmente sul proprio computer, consentendo ai successivi caricamenti delle pagine di essere più veloci.
Consentire la memorizzazione nella cache aiuta a ridurre il tempo necessario per il caricamento delle visite successive al proprio sito web. Ciò perchè consente al browser di salvare una varietà di informazioni, come fogli di stile, immagini e file JavaScript, evitando di dover aggiornare l’intero sito ogni volta che un utente vi accede.

 

Eliminare i reindirizzamenti non necessari

Un reindirizzamento si verifica quando i visitatori di un sito web vengono inviati a un altro. Ad esempio, se desideri registrare clic o collegare varie parti di un sito, il browser dovrà passare da una URL all’altra. Troppi reindirizzamenti sul proprio sito web potrebbero rallentare la velocità delle proprie pagina.

Naturalmente, in alcune situazioni, ad esempio quando si passa a un nuovo dominio, potrebbero essere necessari dei reindirizzamenti. Eliminare i reindirizzamenti non necessari sul proprio sito, di contro, potrebbe comportare velocità di caricamento delle pagine decisamente più elevate. Se disponete di domini aggiuntivi che generano reindirizzamenti ma non servono, eliminateli.

La velocità del proprio sito Web, o più in particolare la velocità di download del sito, è fondamentale per fornire un’esperienza piacevole agli utenti. Non fa differenza che tipo di attività svolgete o in quale settore lavorate; se avete un sito web, dovete concentrarvi sul miglioramento della velocità di caricamento delle pagine.

Un sito web ha una vasta gamma di fattori di miglioramento che è possibile utilizzare per aumentare il tempo di caricamento delle pagine.
Seguire le linee guida descritte in questo articolo dovrebbe aiutare a far funzionare meglio il proprio sito web e a guadagnare performance e velocità.

 

Photo credit: Technology photo created by rawpixel.com – www.freepik.com

,

Gaspare Messina

Gaspare Messina è web designer, sviluppatore e fotografo freelance, specializzato in progettazione e sviluppo web, analisi SEO e Web Marketing.
Contact

Contattaci ora.

Davanti ad un buon caffè parleremo della tua idea, del tuo progetto o del tuo
desiderio di aprire nuove opportunità sul web per tua professione o azienda.

Ascoltiamo il tuo progetto

Saremo lieti di parlare con te e ti guideremo nella scelta della soluzione migliore per raggiungere i tuoi obiettivi. La nostra consulenza è assolutamente gratuita.

Sviluppiamo la tua Idea

Analizzeremo e svilupperemo con cura il sito giusto per te per intercettare al meglio i tuoi clienti e ottenere una produttiva e crescente visibilità sulla rete.

Restiamo al tuo fianco

Noi non lasciamo soli nessuno. Il nostro sviluppo, l’analisi e la supervisione saranno costanti e continuative per ottimizzare e incrementare la visibilità del tuo brand.

CHIAMA: 349 87 09 336

Contact